Musica, Bosé in concerto dopo 13 anni, con lui anche la Pausini

mercoledì 5 dicembre 2007 10:54
 

MILANO (Reuters) - Reduce del grande successo a sorpresa del suo ultimo disco uscito in primavera, Miguel Bosé sbarca stasera a Milano, dopo 13 anni di assenza dai palchi italiani, per l'unico concerto italiano del suo tour mondiale, in cui ospiterà Laura Pausini.

"Papito", che ha venduto oltre 170.000 copie in Italia e più di un milione in tutto il mondo, raccoglie alcuni dei più grandi successi rivisitati in alcuni duetti dell'artista italo-spagnolo, assente dalle scene musicali da diverso tempo.

Bosè, 51enne con un'aria da ragazzo, nel suo disco e nello spettacolo -- che a Milano avrà la sua ultima tappa invernale, per riprendere a febbraio in Cile e concludersi nel novembre 2008 -- ripercorre la sua trentennale carriera.

"Il bilancio è straordinariamente positivo ma c'è ancora molto da fare", ha raccontato nei giorni scorsi Miguel, figlio di Lucia Bosé e del torero Dominguin, che in Italia ha avuto alterne fortune, con un enorme successo negli anni 70 e 80.

"Ci sono stati molti anni persi e di questo devo dire peccato", ha continuato, dicendosi poi "nervosissimo" per il concerto di stasera, in cui ci sarà Laura Pausini, che nel disco -- primo in Italia per sei settimane -- canta con lui "Te amaré".

"Ho fatto 116 date quest'anno, ma qui mi sembra di essere al primo concerto".

Per chi al concerto non ci sarà, nei negozi di tutto il mondo da venerdì prossimo troverà cd e dvd del "Papitour", con l'affollatissimo concerto del giugno scorso nella Plaza del toros di Madrid

 
<p>Miguel Bos&eacute; durante un concerto in Spagna. REUTERS/Sergio Perez</p>