Ralph Lauren lancia acquisti con il cellulare

giovedì 14 agosto 2008 14:57
 

NEW YORK (Reuters) - Polo Ralph Lauren è il primo marchio del lusso a lanciare una piattaforma per gli acquisti via cellulare nella speranza di aver intercettato e di essere precursore di una tendenza che si va diffondendo dall'Asia agli Usa.

E' quanto sostiene David Lauren, vice presidente del comparto pubblicità e figlio dello stilista fondatore della maison.

In Giappone acquistare beni o prodotti via cellulare - come i biglietti del treno per esempio - è ormai una prassi mentre questa nuova via di commercio non ha ancora attecchito così tanto negli Stati uniti.

"In America questo fenomeno funziona con chi ha già una certa dimestichezza con la tecnologia", ha detto a Reuters Lauren. "La verità è che in altri paesi sta diventando parte della forma mentis delle persone". La tendenza tuttavia si sta via via diffondendo e per una casa di moda è fondamentale intuire e saper anticipare tendenze e fenomeni".

E se sono quasi sempre i giovani ad avere più dimestichezza con la tecnologia, Lauren dice che questo nuovo modo di fare acquisti non è rivolto a una certa fascia di età in particolare.

"Questa nuova possibilità si rivolge a chi ha interesse per il nostro marchio e per la tecnologia", ha spiegato il figlio dello stilista.

Polo, che vanta clienti di fascia alta, ha adottato politiche oculate per la gestione delle rimanenze per essere più competitiva di altri produttori di abiti colpiti dalla crisi dell'economia Usa.

 
<p>Un ragazzo usa il cellulare. REUTERS/Lee Jae-Won (SOUTH KOREA)</p>