Musica, Giovanni Allevi si racconta in un libro

martedì 4 marzo 2008 13:23
 

MILANO (Reuters) - Giovanni Allevi, il pianista marchigiano che è riuscito a far amare la sua musica per pianoforte solo vendendo oltre 250.000 dischi, ha deciso di raccontarsi in un libro.

In "Con la musica in testa", in uscita in questi giorni, Allevi racconta ricordi, ispirazioni, spunti e aneddoti, per parlare di sé e del suo mondo: la scoperta della propria vocazione, la gavetta -- compreso il primo concerto a Napoli davanti a un pubblico di cinque spettatori -- il successo inaspettato.

"Nella solitudine della nostra mente, infiammata dalle aspirazioni e dai sogni, l'idea si forma, a suo modo perfetta, e tanto più sarà forte, tanto più riuscirà a sedurre la realtà, a piegare la materia a suo favore. Così è stato per la mia idea di vivere eseguendo al pianoforte le mie composizioni. Non potevo fare altro, anche se questo mi ha portato a vivere talvolta di stenti", racconta nel libro Allevi, che ha pubblicato cinque album per pianoforte solo.

I suoi tour in giro per il mondo registrano ovunque il tutto esaurito e in questi giorni Allevi è impegnato in una nuova tournée con oltre 40 tappe che lo porterà in giro per l'Italia fino a fine maggio.

 
<p>Un pianista mentre suona un pianoforte di una marca austriaca recentemente acquistata dalla giapponese Yamaha. REUTERS/Herbert Neubauer (AUSTRIA)</p>