15 febbraio 2008 / 07:22 / 10 anni fa

San Valentino, come si festeggia da Bondi Beach a Bangkok

<p>Una ragazza con dei cusini a forma di cuore in un negozio indiano.Rupak De Chowdhuri (INDIA)</p>

SYDNEY (Reuters) - Mentre gli australiani in cerca d'amore per San Valentino hanno fatto speed-dating sulle sdraio di Bondi Beach, i giapponesi hanno attraversato le nevi in cerca di romanticismo; e i filippini, hanno cantato sdolcinate ballate.

A dispetto della sua reputazione "vivace", la Thailandia ha chiesto a polizia e "ispettori giovanili" di picchettare motel, viali e parchi per assicurarsi che i più giovani si comportassero a modo nel "Giorno dell'Amore", giornata in cui, a detta dei sondaggi, molti adolescenti fanno l'amore per la prima volta.

Nella città settentrionale di Chiang Mai, molti giovani si sono riuniti per la campagna "Preferisco perdere il sangue che la verginità".

In Cina, dove l'omosessualità è stata considerata malattia mentale fino al 2001, 20 attivisti gay e lesbiche, hanno distribuito delle rose per promuovere il riconoscimento e i matrimoni tra persone dello stesso sesso.

In Australia, più di 2,000 persone si sono iscritte a un evento di 16 speed-dating simultanei in otto città australiane, i cui proventi andranno in beneficenza.

I quotidiani australiani hanno pubblicato poi pagine intere di messaggi d'amore indirizzati a persone con pseudonimi come "Boo Bubby" e "Apparizione". "Amo due cose", ha scritto un romanticissimo Johnny, "le macchine e te".

Le compagnie telefoniche si erano già preparate ad un attacco sulle proprie onde magnetiche. La compagnia Telstra aveva previsto un aumento di messaggi MMS del 60 percento e di videochiamate del 50 percento rispetto al normale.

Il giorno di San Valentino nelle Filippine è stato invece celebrato tradizionalemnte, con una valanga di rose rosse e rosa , cartoline a forma di cuore e ballate mielose.

Ma l'Arcivescovo di Manila Gaudencio Gonzales ha lanciato un monito contro l'intimità tra coppie non sposate.

"Noi consigliamo a tutti di stare attenti specialmente quando si è in compagnia del proprio amato o amata", ha detto Rosales in un'intervista a Church-run Radio Veritas. "Qualche volta, i festeggiamenti di questo giorno -- che non hanno niente di male -- si concludono con un peccato."

Pur essendo un Paese ampiamente di fede cattolica, in cui il matrimonio è fortemente enfatizzato, nelle Filippine le relazioni extraconiugali sono spesso accettate e le gravidanze in età adolescenziale non sono rare.

Il cardinale ha detto che pratiche religiose come andare a Messa e recitare il rosario sono un buon modo di celebrarre giornate speciali, come quella di San Valentino. "La cosa migliore è cercare divertimenti buoni e onesti", ha detto.

Il giorno prima di San Valentino, più di 500 donne giapponesi hanno attraversato il lago Ashino-ko in barca a vela ai piedi del Monte Fuji, attraversato una foresta innevata e raggiunto infine il piccolo sacrario rosso di Kuzuryu, in cui hanno pregato per l'amore.

Il sacrario, antico di più di mille anni e il cui nome significa "drago a nove teste", ha iniziato ad attirare singles da varie parti del Giappone dopo che alcuni pellegrini avevano visto esaudite le loro romantiche richieste.

"Ho pregato perché l'uomo che amo si innamori di me", ha detto Ayumi Sakai, 25 anni.

Con uomini e donne che rimandano sempre più il matrimonio per perseguire le proprie carriere -- considerata questa una delle cause del basso tasso di nascite -- in Giappone coloro che ancora non hanno trovato l'amore ma lo cercano hanno bisogno di tutto l'appoggio.

Nella versione giapponese di San Valentino, le donne comprano cioccolatini ai loro amati, persino ai loro colleghi, mentre gli uomini ricambiano un mese dopo , nel "Giorno Bianco".

In Sud Corea un nuovo dispositivo ha dato una sferzata ai tradizionali festeggiamenti: un operatore di telefonia mobile ha ha promosso il "Love Detector", un supporto che analizza la struttura della voce per scoprire se il proprio partner parla in modo sincero e affettuoso.

Il giorno di San Valentino, che nasce sia dal martirio di uno dei primi cristiani che da una festività pagana di fertilità dell'antica Roma, è stato per la prima volta associato al romanticismo in una poesia di Chaucer del 1381, secondo alcune fonti. Lo scambio di cartoline è diventato popolare non molto tempo più tardi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below