Cinema, "Non è un paese per vecchi" è il più visto

martedì 4 marzo 2008 10:32
 

MILANO (Reuters) - Forte dei quattro Oscar vinti la settimana scorsa, "Non è un paese per vecchi" dei fratelli Coen è stato il film più visto della settimana nelle sale italiane, scalzando dalla prima posizione "Parlami d'amore" di Silvio Muccino, slittato al quinto posto.

"Non è un paese per vecchi", di Joel e Ethan Coen -- che ha vinto l'Oscar per il miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura non originale e miglior attore non protagonista con Javier Bardem -- è stato visto da quasi 324.000 spettatori con un incasso di oltre 1,9 milioni di euro.

Scende di due posizioni, dal quarto al sesto posto, il film di Antonello Grimaldi "Caos calmo" interpretato da Nanni Moretti, tratto dal romanzo omonimo di Sandro Veronesi. Il film ha incassato circa 429mila euro con 76.000 spettatori.

La classifica Cinetel si riferisce a 463 città rilevate, pari a circa l'85% dell'intero mercato, nella settimana dal 25 febbraio al 2 marzo.

Il numero tra parentesi indica la posizione occupata dal film la settimana precedente, il simbolo (-) le novità.

1. NON E' UN PAESE PER VECCHI (5), dei fratelli Coen, con Javier Bardem, incasso 1.905.970 euro, 323.906 spettatori;

2. SWEENEY TODD (3), di Tim Burton, con Johnny Depp, incasso 1 milione 316.932 euro, 224.500 spettatori;

3. JOHN RAMBO (2), di e con Sylvester Stallone, incasso 1 milione 247.739 euro, 212,722 spettatori;

4. JUMPER (-), di D. Liman, con S.L Jackson, incasso 1 milione 137.275 euro, 176.098 spettatori:   Continua...

 
<p>L'attore Javier Bardem posa con la statuetta dell'Oscar vinta per il suo ruolo in "Non &egrave; un paese per vecchi" agli 80esimi Academy Awards a Hollywood. REUTERS/Mike Blake</p>