'Dark Knight' batte incasso del precedente film di Batman

giovedì 24 luglio 2008 11:33
 

LOS ANGELES (Reuters) - Dopo soli sei giorni di uscita in Nord America, il nuovo sequel di Batman "The Dark Knight" (Il cavaliere oscuro) ha incassato più di quanto abbia fatto il suo predecessore in tutto il suo periodo nei cinema.

Lo ha annunciato la Warner Bros. Pictures, che distribuisce il film.

Lo studio, di proprietà di Time Warner, dice che il film ha venduto biglietti per un valore di 17 milioni di dollari ieri, portando il suo totale in Usa e Canada a circa 221 milioni di dollari. Di questi, 158,4 milioni sono stati incassati nei soli primi tre giorni di uscita, segnando un nuovo record per il debutto.

Avendo superato i 200 milioni di dollari martedì, nel quinto giorno di uscita, "The Dark Knight" ha infranto il record realizzato nel 2006 da "I pirati dei Caraibi: Dead Man's Chest", che impiegò otto giorni per raggiungere quella cifra.

Per contro, "Batman Begins" del 2005 concluse i suoi quattro mesi di permanenza al cinema con un incasso totale di 205,3 milioni di dollari, secondo Box Office Mojo.

Entrambi i film sono diretti dal regista inglese Christopher Nolan, con l'attore gallese Christian Bale nei panni di Batman. Ma l'interesse in questo sequel sta nella presenza di Heath Ledger nei panni del cattivo Joker. Si tratta dell'ultima interpretazione -- considerata da Oscar dai critici -- dell'attore australiano, morto per un'overdose accidentale di farmaci a gennaio.

 
<p>L'attore Christian Bale firma autografi durante la prima britannica di "The Dark Knight" a Leicester Square, Londra, il 21 lulgio 2008. REUTERS/Toby Melville (Gb)</p>