Maschi o femmine? In Thailandia scuola ha bagno per travestiti

martedì 24 giugno 2008 11:21
 

SI SA KET, Thailandia (Reuters) - Una scuola thailandese ha fatto un passo avanti nell'aiutare i travestiti a risolvere il dilemma su quale bagno usare, creandone uno appositamente per loro.

La scuola Kamphaeng a Si Sa Ket, a circa 600 km a nord ovest di Bangkok, ha oltre 200 travestiti tra i suoi 2.500 studenti e molti hanno chiesto una toilette separata.

"Quando usano il bagno dei maschi, vengono presi in giro. Per questo non vogliono usarlo. Sono un po' spaventati e così vanno in quello delle femmine con le amiche", ha spiegato il direttore della scuola Sittisak Sumonta.

Il bagno per travestiti è stato introdotto lo scorso mese. Il segnale sula porta combina le icone maschili e femminili e la parola thailandese "bandoh", che significa travestito.

Il direttore della scuola ha precisato che agli studenti non sarà dunque più consentito usare il bagno delle femmine ma potranno continuare ad usare quello dei maschi, se lo vorranno.

La Thailandia è relativamente tollerante con gli omosessuali e Bangkok è un centro per la chirurgia per il cambio di sesso.

Travestiti e transessuali sono comuni negli uffici, nelle scuole e nella tv thailandesi, nonostante il paese resti profondamente conservatore e abbia ancora leggi discriminanti contro i non eterosessuali.

 
<p>Due travestiti REUTERS/John Javellana</p>