Cinema, "Atonement" guida le nomination ai Golden Globe

giovedì 13 dicembre 2007 17:44
 

BEVERLY HILLS, California (Reuters) - Il film "Atonement" (Espiazione), presentato all'ultima Mostra del cinema di Venezia, ha ottenuto oggi sette candidature ai Golden Globe, compresa quella per il miglior film drammatico, ed è in testa al resto delle pellicole in cerca di uno dei più prestigiosi premi di Hollywood.

"Atonement" è nella categoria di miglior film drammatico con sei altri lavori -- "American Gangster", "La promessa dell'assassino", "The great debaters," "Michael Clayton", "Non è un paese per vecchi" e "There Will Be Blood."

"La guerra di Charlie Wilson", che racconta la storia di un intrigo politico, è il secondo film con maggior numero di nomination, compreso quello per miglior film musicale o commedia, insieme alla commedia "Juno" e tre musical -- "Hairspray", "Sweeney Todd" e "Across the Universe".

I protagonisti di "Atonement", James McAvoy e Keira Knightley, hanno ottenuto la candidatura come miglior attore e attrice drammatici, per il loro ruolo di due amanti lontani a causa delle bugie e della guerra.

McAvoy è in gara con George Clooney, per il suo ruolo in "Michael Clayton", Daniel Day-Lewis per "There Will Be Blood", Denzel Washington per "American Gangster" e Viggo Mortensen per "La promessa dell'assassino".

Con la Knightley in gara ci sono Cate Blanchett per "Elizabeth: The Golden Age", Julie Christie per "Lontano da lei", Angelina Jolie per "Un cuore grande" e Jodie Foster per "Il buio nell'anima".

 
<p>Una splendida Keira Knightley alla proiezione di "Espiazione" alla mostra del cinema di Venezia. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>