Tennis, Starace: insultato da Maradona

sabato 23 febbraio 2008 17:17
 

BUENOS AIRES (Reuters) - Il tennista azzurro Potito Starace è rimasto molto deluso oggi dall'ex-pibe de oro Diego Maradona, che lo ha insultato durante i quarti di finale persi con l'argentino David Nalbandian agli Open di Buenos Aires.

Maradona tifava per il suo connazionale Nalbandian dagli spalti ma Starace, tifoso del Napoli, è rimasto deluso dal suo comportamento.

"Maradona mi ha insultato appena è iniziato il match e ci è voluto l'intervento dell'arbitro per farlo smettere", ha detto Starace oggi a Radio Kiss Kiss.

"Diego mi ha fatto perdere la testa, sono andato dal giudice di sedia e gli ho detto: o lo sbatti fuori o vado da lui e gli tiro una racchettata nei denti"

La rabbia di Starace, numero 35 nella classifica mondiale, è cresciuta man mano che la partita, persa per 4-6 7-6 6-4, andava avanti.

"Sono sempre stato un tifosissimo del Napoli e di Maradona, addirittura prima del match avevo detto ai giornalisti che mi avrebbe fatto piacere incontrarlo. Ma sono rimasto delusissimo dal suo comportamento", ha detto. "So che a fine partita è sceso negli spogliatoi, ma ero già andato via perché la rabbia era tanta".

 
<p>Il tennista italiano Potito Starace. REUTERS/Marcos Brindicci</p>