Gb, ora è il cattolicesimo la fede più popolare

domenica 23 dicembre 2007 13:24
 

LONDRA (Reuters) - I cattolici hanno superato gli anglicani in Gran Bretagna, secondo una ricerca pubblicata oggi.

L'Inghilterra si è ufficialmente scissa da Roma durante il regno di Enrico VIII più di 400 anni fa, rendendo dominante l'anglicanesimo e la Chiesa d'Inghilterra.

Ma un sondaggio del gruppo Christian Research pubblicato oggi dal Sunday Telegraph mostra che circa 862.000 fedeli hanno partecipato alla messa ogni settimana nel 2006, contro gli 852.000 che hanno frequentato la Chiesa d'Inghilterra.

La diffusione dei dati dello studio segue la conversione al cattolicesimo dell'ex-primo ministro britannico Tony Blair, resa nota ieri.

Nonostante il calo delle cerimonie cattoliche e anglicane, il numero dei cattolici diminuisce più lentamente con l'arrivo di immigrati dall'Europa orientale e dall'Africa, che vanno ad ingrossare le comunità cattoliche.