4 aprile 2008 / 06:42 / tra 9 anni

Aste, in vendita i beni personali di James Brown

<p>Un'immagine dei funerali del cantante soul James Brown tenuti negli Stati Uniti il 30 dicembre 2006. REUTERS/Tami Chappell (UNITED STATES)</p>

NEW YORK (Reuters) - I beni personali del leggendario cantante soul James Brown, compresi i suoi strumenti, premi, mobili e memorabilia saranno venduti ad un‘asta in estate. Lo ha riferito Christie‘s.

Brown, conosciuto come il “padrino del soul”, con successi da “Living in America,” “Papa’s got a brand new bag” e “I Got You (I Feel Good)”, è morto a 73 anni il giorno di Natale 2006 per problemi cardiaci.

“Ampiamente visto come una delle più grandi leggende musicali del 20esimo secolo, l‘enorme talento di (Brown) e lo stile innovativo sono responsabili di aver influenzato generazioni di cantanti e autori e hanno catturato i cuori degli amanti della musico ovunque”, spiega Simeon Lipman di Christie‘s.

I beni di Brown’ sono stati oggetto dalla sua morte di una grossa disputa, che ha coinvolto membri della sua grande famiglia, con figli, ex-fidanzate ed ex-mogli.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below