Cinema, morto a 96 anni il regista Jules Dassin

lunedì 31 marzo 2008 22:38
 

ATENE (Reuters) - Jules Dassin, il regista americano che ha diretto il film "Mai di domenica" ed era sposato con l'attrice greca Melina Mercouri, è morto in un ospedale di Atene dopo una breve malattia. Aveva 96 anni.

"La Grecia piange la perdita di un raro essere umano, un creatore importante e un amico vero", ha detto il primo ministro greco Costas Karamanlis in una nota. "La sua passione, energia, spirito combattivo e nobiltà non saranno mai dimenticati".

Nato in Connecticut il 18 dicembre 1911, Dassin iniziò a lavorare come attore e produttore teatrale prima di diventare assistente del regista Alfred Hitchcock nel 1940.

Il suo più grande successo fu il film del 1960 "Mai di domenica", con Mercouri, che scrisse e diresse. Il film vinse un Oscar nel 1961 per la migliore canzone originale e ottenne le candidature per miglior regia e sceneggiatura.