Moda,Aquilano e Rimondi nuovi direttori creativi per Ferré donna

martedì 1 aprile 2008 21:14
 

MILANO (Reuters) - Sono Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi -- coppia che ha firmato le ultime collezioni di Malo -- i nuovi direttori creativi per la linea Gianfranco Ferré Donna, dopo il matrimonio lampo di cinque mesi della casa di moda con lo stilista svedese Lars Nilsson.

La prima collezione della coppia per Gianfranco Ferré -- spiega una nota della casa di moda -- sarà la Donna Primavera/Estate 2009 che sfilerà a settembre.

"Siamo onorati e felici di portare avanti il nome di un grande marchio come Gianfranco Ferré", spiegano i due. "I grandi couturier sono sempre stati i nostri modelli. Proprio Gianfranco Ferré è stato un nostro mito. La sua capacità del grande gesto, il suo senso per il drammatico collegato ad una rigorosità architettonica e la sua ineguagliabile conoscenza dei materiali sono ora per noi una grande motivazione. Vorremmo essere degni di lui".

Aquilano e Rimondi prendono il posto di Nilsson, nominato a settembre dello scorso anno dopo la scomparsa a giugno del fondatore del marchio. Lo svedese era responsabile di tutte le linee del gruppo ma il suo rapporto con la maison è stato sciolto consensualmente a febbraio, ad una settimana dall'inizio delle sfilate femminili.

"Sono sicuro che il talento di Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi, ormai riconosciuto a livello internazionale, consentirà loro di interpretare al meglio i codici estetici di Gianfranco Ferré per valorizzare le straordinarie potenzialità di questo marchio nel rispetto delle sue caratteristiche di eccellenza e sofisticata contemporaneità", spiega nella nota Tonino Perna, presidente ed amministratore delegato di IT Holding SpA, che controlla fra le altre la Gianfranco Ferré spa e Malo.

"I loro disegni sono rigorosi, il senso per la qualità sicuro. Queste caratteristiche corrispondono esattamente a quelle affermate sempre da Gianfranco Ferré stesso", sottolinea Michela Piva, ad della Gianfranco Ferré spa.