Cinema, morto stuntman sul set del nuovo film di John Woo

martedì 10 giugno 2008 12:37
 

PECHINO (Reuters) - Uno stuntman che stava girando il nuovo film di John Woo a Pechino è morto nell'incendio di una piccola imbarcazione sul set con un'antica nave da guerra.

Lo hanno riferito i media di stato.

Almeno tre persone sono rimaste ferite nell'incidente, durante lo shooting del film epico "Chi Bi" o "Red Cliff".

"L'incendio è scoppiato ieri mattina presto, quando la troupe stava girando una scena in cui una piccola imbarcazione si schiantava contro una grossa nave da guerra antica", scrive l'agenzia di stampa Xinhua.

Nel punto di collisione, quando le macchine emettevano fumo, una fiamma non prevista si è alzata di 30 metri nell'aria, scrive il Beijing News, citando la troupe, che sta girando a Pechino.

Woo, regista di successi come "Face/Off" e "Mission Impossible II", era ad Hong Kong al momento dell'incidente.

Il film, adattamento del romanzo classico cinese "Romance of three kingdom", è ambientato nel 208 dopo Cristo negli ultimi giorni della dinastia Han, che culmina con la battaglia di Red Cliff in cui vengono bruciate 2.000 imbarcazioni.

 
<p>Il regista John Woo REUTERS/Christian Hartmann</p>