Giappone, prodotti calzini con ragnatela e seta

lunedì 10 dicembre 2007 10:53
 

TOKYO (Reuters) - Potrebbe essere la cosa giusta per aiutare a combattere l'aracnofobia: i ricercatori giapponesi hanno creato un paio di calze confortevoli e durature da seta e tela di ragno.

"Modificando geneticamente i bachi da seta, ho pensato che fosse possibile creare una buona seta di ragno", ha spiegato Masao Nakagaki, professore alla Shinshu University, nel Giappone centrale, che ha sviluppato la fibra dopo 10 anni di ricerca.

"Penso che sia meglio per l'ambiente rimpiazzare le fibre artificiali con fibre naturali riciclabili", ha detto a Reuters.

Nakagaki è riuscito a creare la seta di ragno con il 10% di proteine di ragno e il 90% di seta, iniettando geni di ragno in un baco da seta.

I ragni producono almeno sette diversi tipi di ragnatela e gli esperti sostengono che le tele siano più forti dell'acciaio e più leggere di qualsiasi fibra artificiale esistente, come il Kevlar, usato per i giubbotti antiproiettile.

Resta difficile la produzione di massa, a causa del limitato quantitativo di ragni che possono produrla.