20 agosto 2008 / 10:23 / tra 9 anni

Il boomerang del capitano Cook sarà venduto all'asta

<p>Una modella con pettinatura a forma di boomerang ad un concorso per parrucchieri REUTERS/Will Burgess</p>

LONDRA (Reuters) - Un boomerang aborigeno collezionato dal capitano britannico James Cook nel suo primo viaggio a New Holland -- ora Australia -- nel 1770 e mai visto in pubblico da allora sarà messo in vendita il mese prossimo.

Il boomerang, che ci si aspetta possa raggiungere le 60.000 sterline, arriva dalla collezione della vedova di Cook, Elizabeth, ed è poi passato all‘attuale proprietario per eredità.

La sua rarità sta nel fatto che rappresenta i primi contatti tra aborigeni ed europei.

La casa d‘aste Christie’s ha detto che Cook non conosceva la funzione del boomerang.

Anche due mazze di legno della stessa collezione e che si pensa essere state raccolte durante lo stesso viaggio saranno messe in vendita all‘asta Esplorazione e viaggio a Londra il 25 settembre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below