Amsterdam, gatta adotta cucciolo di panda respinto dalla madre

giovedì 10 luglio 2008 11:11
 

AMSTERDAM (Reuters) - Un cucciolo di panda rosso rifiutato dalla madre naturale nello zoo Artis di Amsterdam è stato adottato da una gatta domestica.

Lo ha comunicato lo zoo, spiegando che la gatta si prende cura, oltre che dei suoi piccoli, anche del cucciolo di panda, ora delle dimensioni di un micino.

Il panda è nato lo scorso 30 giugno ed è stato respinto dalla madre subito dopo.

La specie di panda rosso somiglia al procione e da adulto è leggermente più grande di un gatto, decisamente più piccolo quindi del panda a macchie bianche e nere.

"Sono dei provetti scalatori che, quando non cercano cibo a terra, spendono la maggior parte del loro tempo sugli alberi con la lunga e folta coda attorcigliata intorno alla testa", si legge sul sito web dell'organizzazione naturalista Wwf.

 
<p>Il piccolo panda rosso adottato dalal gatta in Olanda. . REUTERS/Artis Zoo/Handout.</p>