Ferrari, Domenicali: Raikkonen e Massa partono in parità

mercoledì 9 gennaio 2008 13:33
 

MADONNA DI CAMPIGLIO, Trento (Reuters) - Al campione del mondo Kimi Raikkonen non verrà riservato alcun trattamento preferenziale nella prossima stagione rispetto al compagno di squadra Felipe Massa. Lo ha detto oggi il nuovo direttore del team, Stefano Domenicali.

La Ferrari quest'anno ha modificato le sue gerarchie, nonostante nella stagione scorsa abbia anche ottenuto il titolo costruttori, dopo che per lo scandalo spionaggio la McLaren ha subito una multa di 100 milioni di dollari e la revoca di tutti i suoi punti nella classifica costruttori.

L'ex direttore sportivo Domenicali ha preso il posto di Jean Todt che è tornato a fare l'amministratore delegato di tutta la società. In ogni caso, Domenicali ha in programma pochi cambiamenti della formula vincente che ha portato alla vittoria di Raikkonen la scorsa stagione.

 
<p>Il nuovo direttore del team Ferrari Stefano Domenicali. REUTERS/Giampiero Sposito (ITALY)</p>