Calcio, ci sono altre offerte per la Roma - legale a Gazzetta

sabato 19 aprile 2008 11:38
 

MILANO (Reuters) - C'è un altro gruppo interessato ad acquistare la società di calcio AS Roma e potrebbe offrire il doppio rispetto all'attuale offerente. Lo ha detto alla Gazzetta dello Sport oggi in edicola il legale della famiglia Sensi che controlla la società.

Italpetroli, società legata ai Sensi che controlla la As Roma, aveva detto in una nota ieri che non è stata aperta alcuna procedura di vendita, anche se ha confermato un incontro con il rappresentante di un potenziale acquirente.

Il comunicato non ha fatto cenno al nome del potenziale acquirente, ma i mezzi di informazione hanno riferito che rappresentanti del finanziere miliardario George Soros hanno incontrato i vertici del club. Soros aveva detto ai giornalisti giovedì di non avere commenti da fare.

L'avvocato dei Sensi, Gian Roberto De Giovanni, ha detto alla Gazzetta che c'è un'altra parte fortemente interessata all'acquisto, disposta ad offrire il doppio.

"L'offerta non ci soddisfa più, abbiamo bisogno di tempo, c'è un altro gruppo che può garantirci il doppio", sono le dichiarazioni dell'avvocato pubblicate dalla Gazzetta dello Sport.

La Gazzetta riporta che i rappresentanti di Soros avevano paralato di un'offerta di acquisizione fra i 250 e i 300 milioni di euro. Il quotidiano, senza citare fonti, ha detto che il nuovo gruppo interessato verrebbe da un paese arabo.

I titoli della Roma ieri hanno chiuso in rialzo del 12,4% a 1,02 euro.

 
<p>La presidentessa della Roma, Rosella Sensi. REUTERS/Dario Pignatelli (ITALY)</p>