Pasqua, previsti 12 milioni veicoli su autostrade italiane

martedì 18 marzo 2008 16:26
 

ROMA (Reuters) - Pasqua e Pasquetta saranno festeggiate anche quest'anno all'insegna dei viaggi verso le meraviglie del Bel Paese: saranno oltre 12 milioni i veicoli in circolazione sulle autostrade italiane durante le festività di fine marzo.

E' la previsione fatta dal Gruppo Autostrade per l'Italia -- che detiene il 61% della rete autostradale a pedaggio nel nostro paese -- per il periodo compreso tra il giovedì 20 e lunedì 25 marzo.

Secondo Autostrade, sono i paesi di origine, le località di villeggiatura, le città d'arte e le stazioni sciistiche le mete preferite dai nostri connazionali, mentre si prevede anche un consistente afflusso di turisti stranieri da Austria, Francia, Slovenia e Svizzera.

La circolazione sarà più intensa nei giorni generalmente scelti per le partenze -- la sera di giovedì 20 marzo e la giornata di venerdì 21 -- e per i rientri -- la sera di lunedì 24 marzo e la mattina di martedì 25 -- in particolare nei tratti di Milano-Parma, Bologna-Firenze, Roma-Salerno.

Per far fronte al flusso di turisti in viaggio, il Gruppo Autostrade annuncia di aver predisposto diverse misure per la sicurezza e per garantire un maggiore comfort ai numerosi turisti in viaggio. I mezzi pesanti non potranno circolare nelle fasce orarie in cui si prevede un flusso di traffico maggiore. Tutti i cantieri sono stati rimossi, "ad eccezione", si legge nella nota, "di quelli di lunga durata per gli interventi di potenziamento della rete autostradale, in corrispondenza dei quali, comunque, non viene ridotto il numero di corsie di transito disponibili".

Il Gruppo Autostrade per l'Italia ha potenziato anche "i servizi di assistenza, presidio ed informazione, per rendere più agevole e confortevole il viaggio".

Anche la teconologia occorrerà in aiuto agli automobilisti, con un sistema di 1.066 pannelli a messaggio variabile che permette l'indicazione real time delle notizie sul traffico, diramate come di consueto anche attraverso i notiziari radiofonici e mediante il circuito Infomoving.

E' raccomandabile una particolare attenzione ai limiti di velocità: si prevedono piogge durante il periodo pasquale. Più di 1.700 agenti della polizia stradale saranno presenti per il pattugliamento e per rilievo delle infrazioni con le tecnologie Provida, autovelox e Telelaser.

Prima di mettersi in viaggio, il Gruppo Autostrade invita a informarsi sulle condizioni di viabilità, chiamando il Centro Informazioni Autostrade 840-04 21 21 o consultando il sito internet www.autostrade.it dove sono disponibili anche possibili itinerari alternativi che verranno suggeriti in caso di eventuali criticità.

 
<p>Code sul Grande Raccordo Anulare, Roma nord., in una foto del luglio 2007. ITALY-DRIVING/ REUTERS/Max Rossi</p>