Fantascienza, in arrivo film da Ciclo della Fondazione di Asimov

martedì 29 luglio 2008 17:16
 

NEW YORK (Reuters/Hollywood Reporter) - I fondatori della New Line Cinema, che hanno lasciato la casa di produzione indipendente e ne hanno creata un'altra, realizzeranno un adattamento cinematografico del "Ciclo della Fondazione", una serie di romanzi fantascientifici di Isaac Asimov.

Il progetto è la prima iniziativa di Bob Shaye e Michael Lynne da quando, in seguito all'acquisizione da parte della Warner Bros, hanno lasciato la New Line per fondare questo mese la Unique Features. Obiettivo della casa è realizzare due o tre film all'anno. A curare marketing e distribuzione sarà la Warner.

Negli ultimi anni, con la New Line, i due hanno già avuto a che fare con la fantascienza, anche se non propriamente con successo: il film "The Last Mimzy - Il segreto dell'universo", diretto da Shaye, nel 2007 ha incassato solo 27 milioni di dollari in tutto il mondo, secondo la Box Office Mojo.

La "Trilogia della Fondazione" di Asimov racconta di una società che ha capito come prevedere il futuro grazie ad un metodo chiamato psicostoriografia, e crea una Fondazione che attraverso la ricerca scientifica ne garantisca la sopravvivenza.

L'opera copre un lasso di tempo di centinaia di anni, e traccia l'ascesa e la caduta dell'intera civiltà. Ogni libro contiene dei nuovi personaggi, e ciò rappresenterà una sfida in fase di adattamento su grande schermo.

Nel 2004, il film tratto da "Io, Robot" di Asimov incassò 340 milioni di dollari con la Fox.