Oliver Stone regista di commedie? Forse, col film su Bush

venerdì 9 maggio 2008 16:19
 

LOS ANGELES (Reuters) - "W" non è il primo biopic politico girato da Oliver Stone, e nemmeno il suo primo film controverso, ma un primato potrebbe averlo comunque: potrebbe trattarsi della sua prima commedia.

Stone, che in passato ha già realizzato lungometraggi sui presidenti americani -- "Nixon" su Richard M. Nixon e "JFK" su John Fitzgerald Kennedy -- è ora al lavoro sul film che racconterà la vita del presidente George W. Bush.

Il lavoro sta già scatenando polemiche a Hollywood per quello che Stone dice -- o non dice. Le sue prime parole infatti sono state: "Bush è buffo".

"Questo film può essere divertente perché Bush è divertente", ha detto Stone alla rivista Entertainment Weekly.

"E' maldestro e goffo e fa smorfie tutto il tempo. Non è un presidente normale. Perciò ridiamoci sopra", ha detto Stone, che annovera tra i suoi successi "Platoon", "Nato il 4 Luglio" e "Natural Born Killers".

Secondo quanto racconta Entertainment Weekly, in "W" un ventiseienne Bush che fa un incidente con la sua auto nel giardino dei suoi si alterna ad un Bush che da presidente rubacchia per scherzo una mentina a Condoleezz±

 
<p>Oliver Stone. REUTERS/Phil McCarten</p>