Network Abc fiducioso su svolgimento cerimonia Oscar

mercoledì 9 gennaio 2008 15:24
 

LOS ANGELES (Reuters) - La rete televisiva statunitense Abc è fiduciosa che la trasmissione della cerimonia degli Academy Awards il 24 febbraio andrà in onda regolarmente nonostante lo sciopero degli sceneggiatori, e non vede necessità di offrire agli inserzionisti possibilità di tariffazione più basse di quanto pensato in precedenza. Lo ha dichiarato ieri la stessa società.

I dirigenti del network di cui Walt Disney è comproprietaria hanno smentito le notizie secondo cui la Abc si stava rivolgendo ai media buyer per discutere cosa fare nel caso che lo sciopero comporti dei cambiamenti alle tre ore di trasmissione della cerimonia di premiazione.

"(The Academy of Motion Picture Arts and Sciences) è totalmente impegnata a fare lo show", ha spiegato un portavoce della Abc.

Il Sindacato americano degli autori il mese scorso ha minacciato di picchettare l'annuale cerimonia, aumentando così le possibilità che le elite di Hollywood possano rinunciare all'evento in supporto agli sceneggiatori.

La cerimonia di consegna dei Golden Globe è stata cancellata per il boicottaggio di alcune personalità che avevano ricevuto le nomination come segno di solidarietà per gli sceneggiatori, ed è stata sostituita da una conferenza stampa di un ora.

Anticipando un abbassamento delle tariffe, la Nbc ieri ha offerto indietro denaro ad alcuni inserzionisti.

Il business della pubblicità tv durante la cerimonia di premiazione genera all'incirca 20 milioni di dollari ogni anno.

 
<p>Dena D'Angelo e Virginia Belloni lavorano alle statue degli Oscar per l'80esima edizione degli Academy Awards. REUTERS/Phil McCarten (UNITED STATES)</p>