Cinema, Peter Jackson produrrà due film sugli hobbit

mercoledì 19 dicembre 2007 11:11
 

LOS ANGELES (Reuters) - I realizzatori della trilogia "Il signore degli anelli" hanno acconsentito a girare due film tratti da "Lo Hobbit" di J.R.R. Tolkien, ma molto probabilmente senza la regia di Peter Jackson.

Jackson, premio Oscar, ha comunque firmato come produttore esecutivo insieme a sua moglie e al suo socio Fran Walsh, fondamentale nella trilogia dell'Anello, che ha incassato 3 miliardi di dollari al box office.

Il co-presidente di New Line Bob Shaye ha spiegato che non è ancora stato deciso chi dirigerà il film, ma Jackson, Walsh e gli studios sono d'accordo sui più importanti elementi creativi e cominceranno a pensarci da gennaio.

Il presidente della MGM Harry Sloan, che è stato incaricato dalle parti per arrivare all'accordo, ha detto che per Jackson era "impossibile" dirigere il film e rispettare le date del 2010 e del 2011 per via di altri progetti in corso, aggiungendo però che gli studios potrebbero posticipare i film se Jackson cambiasse idea.

Per Ken Kamins, manager di Jackson e Walsh, è "molto improbabile" che Jackson scriva o diriga, ma assicurerà la qualità dei film con il controllo creativo.

Jackson non è stato raggiungibile per commenti.

Il racconto fantasy "Lo Hobbit" racconta di un mondo abitato da maghi, nani, elfi e piccoli esseri chiamati hobbit tra cui il personaggio principale Bilbo Baggins.

"Lo Hobbit" precede la trilogia del "Signore degli anelli".

 
<p>Il regista Peter Jackson in una immagine di archivio. REUTERS/Dylan Martinez</p>