Bon Jovi e Bocelli in concerto per aiutare la ricerca sul cancro

venerdì 8 febbraio 2008 11:35
 

NEW YORK (Reuters) - Sarà Bon Jovi a inaugurare con un'esibizione a New York la settimana prossima la serie di concerti di Stand Up For A Cure 2008, che più avanti vedrà esibirsi anche Andrea Bocelli, per contribuire a raccogliere fondi per la ricerca sul cancro ai polmoni.

Il concerto del 12 febbraio sarà dedicato alla memoria del padre del chitarrista di Bon Jovi Richie Sambora, che quando era in vita è stato curato allo Sloan-Kettering Cancer Center, uno degli enti beneficiari dei fondi che saranno raccolti nei concerti che andranno avanti per tutto l'anno e vedranno esibirsi Jerry Seinfeld, Brian Wilson dei Beach Boys e il tenore italiano Andrea Bocelli. Gli altri concerti saranno annunciati a breve.

"Il nostro obiettivo è curare il tumore ai polmoni", ha spiegato il dottor Mark Kris del Memorial Sloan-Kettering.

"Plaudiamo a Stand Up For A Cure per aver reso la ricerca sulla malattia una priorità e perchè ci aiuta a fare un passo in più verso l'obiettivo".

 
<p>Il cantante Jon Bon Jovi durante la sua esibizione al Live Earth a New York di quest'estate. REUTERS/Lucas Jackson</p>