Presidente Emi fa offerta per etichetta Chrysalis, scrive Times

venerdì 18 gennaio 2008 11:21
 

LONDRA (Reuters) - Guy Hands, presidente di Emi, ha presentato un'offerta all'etichetta inglese Chrysalis Group, secondo quanto ha scritto oggi il Times.

Ma Hands, la cui società di private equity Terra Firma ha comprato Emi l'anno scorso, non è il solo: secondo quanto scrive il giornale, che però non cita fonti, Chrysalis ha infatti ricevuto un'offerta da Warner Chappell, l'unità di pubblicazione di musica di Warner Music.

Chrysalis, l'etichetta di Blondie, David Bowie, Gnarls Barkely e dei Feeder, è stata oggetto di una speculazione da quando ha venduto i suoi beni radiofonici l'anno scorso.

Chrysalis e EMI non sono state immediatamente raggiungibili per commenti.