Piante scalano le montagne per sfuggire aumento temperatura

venerdì 27 giugno 2008 11:06
 

LONDRA (Reuters) - Le temperature sempre più alte hanno costretto molte piante a scalare le montagne per sopravvivere.

Lo scrive oggi un gruppo di ricercatori sulla rivista Science.

Più di due terzi delle piante studiate in sei ambienti di montagna occidentali si sono arrampicate per circa 29 metri in altezza ogni dieci anni dal 1905 per cercare condizioni migliori in luoghi più elevati, affermano i ricercatori.

"Questa è la prima volta che viene dimostrato che i cambiamenti climatici hanno avuto un impatto significativo su un numero elevato di specie", ha detto Jonathan Lenoir, studioso di ecologia delle foreste all'istituto francese AgroParisTech, che ha condotto lo studio.

"Ci aiuta a capire come gli ecosistemi rispondono ai cambiamenti di temperatura", ha aggiunto.

 
<p>Una veduta della foresta di Dornbirn, in Australia. REUTERS/Miro Kuzmanovic (AUSTRIA)</p>