Ciclismo, Di Luca assolto dall'accusa di doping

mercoledì 16 aprile 2008 15:40
 

MILANO (Reuters) - Il vincitore del Giro d'Italia 2007 Danilo Di Luca è stato assolto dall'accusa di doping dal Giudice di ultima istanza del Coni.

"L'ipotesi accusatoria di pratica illecita in occasione della tappa dello Zoncolan non ha raggiunto a giudizio del Gui il sufficiente grado di probabilità rispetto all'articolo 3.1 del codice Wada", ha riferito una fonte del Coni, riferendosi al codice che sanziona le pratiche illecite nel doping.

La procura antidoping del Coni aveva chiesto a febbraio che Di Luca fosse squalificato per due anni a causa di valori ormonali anormali riscontrati in un test antidoping eseguito al termine della tappa dello Zoncolan del Giro d'Italia dello scorso anno.

 
<p>Danilo di Luca esulta dopo la vittoria nella 20esima tappa del Giro d'Italia 2007. REUTERS/Alessandro Bianchi (ITALY)</p>