Francia, tv pubblica senza pubblicità per inizio 2009 - premier

lunedì 14 gennaio 2008 11:39
 

PARIGI (Reuters) - Il primo ministro francese Francois Fillon ha annunciato ieri che il governo dovrebbe puntare a eliminare la pubblicità dalle reti televisive pubbliche entro l'1 gennaio 2009, e che alcuni ministri stanno già lavorando al progetto.

Il presidente francese Nicolas Sarkozy aveva lanciato l'idea di eliminare la pubblicità dai canali France Television durante la conferenza stampa dell'8 gennaio, e di tassare gli introiti pubblicitari delle emittenti private per contribuire a finanziare l'innovazione.

"Nel 2008 ci sarà una nuova legge sugli audiovisivi che permetterà di attuare questo progetto... Penso che dobbiamo puntare a realizzarlo entro l'1 gennaio 2009", ha dichiarato Fillon in un'intervista con la radio Rtl, la tv Lci e il giornale Le Figaro.

Secondo la relazione che diffonde ogni anno, il gruppo France Television nel 2006 ha incassato 800 milioni di euro dalla pubblicità.

Il premier ha spiegato che il ministro della Cultura e quello delle Finanze sono già al lavoro sul progetto.

 
<p>Il presidente francese Nicolas Sarkozy. REUTERS/Eric Feferberg/Pool (FRANCE)</p>