Smashing Pumpkins lasciano impronta sulla Hollywood Rockwalk

giovedì 24 aprile 2008 10:09
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il frontman degli Smashing Pumpkins Billy Corgan ieri ha accettato con riluttanza di lasciare la sua impronta sulla Hollywood Rockwalk, dopo aver confessato di aver rimuginato per giorni chiedendosi se non fosse "una cosa stupida".

Alla presenza di circa un centinaio di fan, Corgan e il batterista del gruppo Jimmy Chamberlin hanno intinto le mani nel cemento fresco per lasciare la loro impronta sul marciapiede di Hollywood che raccoglie quelle dei grandi nomi della storia del rock.

"Sono così abituato alle cattive sensazioni, a persone che odiano la nostra band, che mi sembra strano ricevere un riconoscimento", ha detto Corgan alla folla.

"Ho dovuto pensarci. Ho dovuto davvero sdraiarmi e chiedermi 'E' una cosa buona? E' una cosa stupida?' Sono davvero onorato. Davvero commosso".

Filosofeggiando un po', Corgan ha detto che gli Smashing Pumpkins rappresentano la sua "prosecuzione esistenziale". L'unico problema è che non sempre sa chi è.

"Così vi ringrazio per aver capito quella parte di me che non capisco", ha detto.

 
<p>Due componenti della rock band "Smashing Pumpkins" Jimmy Chamberlin (sinistra) e Billy Corgan si guardano le mani ricoperte di cemento dopo aver lasciato oggi le loro impronte nella Hollywood Rock Walk di Hollywood. REUTERS/Fred Prouser (UNITED STATES)</p>