Usa, il New Jersey abolisce la pena di morte

venerdì 14 dicembre 2007 08:12
 

TRENTON, New Jersey (Reuters) - Il New Jersey ieri è diventato il primo stato Usa ad abolire con una legge la pena di morte da quando la Suprema Corte l'aveva reintrodotta nel 1976.

I legislatori dell'Assemblea dello stato democratico hanno votato 44 a 36 in favore di una legge per abolire la pena capitale e sostituirla con l'ergastolo senza possibilità di uscita per buona condotta per coloro che sono giudicati colpevoli dei crimini più seri.

Il voto segue l'approvazione nel Senato dello stato di lunedì, e si pensa che la misura diventerà legge la prossima settimana con la firma del governatore democratico Jon Corzine, contrario alla pena capitale.

Il New Jersey, dove non viene giustiziato nessuno dal 1963, diventa così il quattordicesimo stato americano senza pena di morte.

 
<p>Manifestanti spagnoli protestano contro la pena capitale davanti all'Ambasciata americana di Madrid. REUTERS/Desmond Boylan</p>