Olimpiadi, per Zhang Yimou dimissioni Spielberg "spiacevoli"

lunedì 3 marzo 2008 15:18
 

PECHINO (Reuters) - Zhang Yimou, il più famoso cineasta cinese, giudica "abbastanza spiacevoli" le dimissioni del regista Steven Spielberg da consigliere artistico delle Olimpiadi di Pechino, ma comunque crede che queste non incideranno sui Giochi, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa China News Service.

Zhang e Spielberg stavano lavorando insieme nel team che si occupa delle cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi, che tutti si aspettano spettacolari a dimostrazione della ricca cultura cinese e della nuova baldanza della nazione.

L'assenza del regista pluripremiato con l'Oscar, che si è dimesso il mese scorso per protestare contro la politica cinese sul conflitto nella regione sudanese del Darfur, non avrà effetti sulla cerimonia di apertura, come ha detto Zhang secondo l'agenzia.

Il regista cinese, noto al grande pubblico per film come "Lanterne Rosse" e "Hero", ha spiegato che le preparazioni per la cerimonia di apertura dell'8 agosto sono già arrivate alle "prove generali con più di 10.000 persone che vi prendono parte".

 
<p>Il regista cinese Zhang Yimou circondato dai giornalisti oggi. REUTERS/Claro Cortes</p>