Garante qualità Cina:i nostri giochi sicuri, regalateli a Natale

mercoledì 12 dicembre 2007 11:06
 

XIANGHE, Cina (Reuters) - I genitori di tutto il mondo dovrebbero scegliere giocattoli made in Cina come doni per questo Natale perché sono "economici e carini". A dirlo è un alto funzionario cinese che oggi ha cercato di riconquistare la fiducia dopo una serie di timori sulla sicurezza .

Li Changjiang, Garante della qualità nazionale, ha affermato di essere convinto della sicurezza dei marchi cinesi, ma si sforzerà di perseguire quell'1% di prodotti che non rispettano gli standard.

"Gli economici e simpatici giochi cinesi sono famosi in tutto il mondo e suggerisco a tutti i genitori di comprarli per Natale ai loro bambini", ha detto durante una conferenza stampa a margine di un summit economico tra Cina e Stati Uniti a Pechino.

La tensione negli ultimi mesi è stata alta perché un'ondata di reclami ha investito i giocattoli made in Cina comprati in Usa. Il produttore di giocattoli Mattel ha ritirato dal mercato più di 21 milioni di pezzi.

La Cina ha detto che avrà la mano pesante ma ha anche accusato i media di aver gonfiato la questione e ha avvisato gli Usa di non politicizzare il problema o usarlo come scusa per alzare barriere commerciali.

Li ha ripetuto quello che è diventato ormai un mantra cinese, cioè che il 99% della merce esportata è sicura, ma che rimane un 1% con cui essere severi.

 
<p>Un laboratorio di ispezione, verifica, test e certificazione di giocattoli in Cina. REUTERS/Bobby Yip (CHINA)</p>