Cinema, Hollywood indignata per video su Heath Ledger

venerdì 1 febbraio 2008 12:17
 

LOS ANGELES (Reuters) - Dando una rara dimostrazione di unità, Hollywood si è stretta attorno alla memoria di Heath Ledger per protestare contro la messa in onda di un video vecchio di due anni -- in cui si vede l'attore, deceduto il 22 gennaio, che partecipa a un droga party in un hotel -- che alla fine è stato cancellato dalla programmazione.

Gli show televisivi "Entertainment Tonight" e "The Insider", che trasmettono interviste con le star di Hollywood, avevano in programma di mandare in onda il video ieri.

Dopo averne trasmessi alcuni spezzoni nella East Coast, una loro portavoce ha spiegato in una dichiarazione diffusa mercoledì sera che avevano deciso di sospenderne la diffusione "per rispetto alla famiglia di Heath Ledger".

Ma in realtà la decisione è arrivata in seguito ad una campagna dall'agenzia di Ledger, la ID-PR, che ha puntato a riunire la comunità di Hollywood contro le due trasmissioni.

La ID-PR ha scritto una mail alle società di relazioni pubbliche, di talent scout, alle società di amministrazione e agli studios mettendo in dubbio la "decenza" dei produttori dei programmi.

"Questo non è giornalismo, è sensazionalismo. Un simile trattamento è un vergognoso sfruttamento del peggior genere nei confronti di un'anima di talento e sensibile", si legge nella mail, della quale Reuters ha ottenuto una copia.

"Chiediamo alla comunità Hollywoodiana di premere affinché 'Entertainment Tonight' non trasmetta il video".

"Entertainment Tonight" e "The Insider" non sono stati immediatamente raggiungibili per commentare la mail.

Nel video in questione, molto sgranato, non si vede Ledger che fa uso di droghe ma si sente la sua voce ammettere di aver fumato marijuana in passato.   Continua...

 
<p>Una fotografia-ricordo di Heath Ledger appoggiata davanti al palazzo di New York dove l'attore &egrave; morto lo scorso 23 gennaio. REUTERS/Nicholas Roberts (UNITED STATES)</p>