Bolloré e Pininfarina insieme per produrre un'auto elettrica

venerdì 21 dicembre 2007 11:03
 

PARIGI (Reuters) - Il gruppo francese Bollorè e la società italiana di design e produzione di automobili di alta di gamma Pininfarina daranno vita ad una joint venture al 50% ciascuno per la produzione di una macchina elettrica.

L'investimento totale per l'automobile, che sarà fabbricata in Italia, è stimato a 150 milioni di euro, secondo una nota della società Bollorè.

La vettura elettrica sarà venduta contemporaneamente in Europa, negli Stati Uniti e in Giappone a partire dal 2010.

Il veicolo -- con design, produzione e marchio Pininfarina e batterie prodotte dal Gruppo Bolloré -- sarà elettrico al 100%, quindi senza emissioni di gas nocivi, e avrà quattro posti, secondo quanto riportato nella nota.

La batteria -- che farà uso di tecnologia lithium-metal-polymer (Lmp) -- gli garantirà un'autonomia di 250 km su percorsi urbani, e permetterà di disporre di una densità di energia elevata e di una durata di vita che garantisce ad un veicolo equipaggiato di percorrere più di 200 km, aggiunge il comunicato.

La vettura è interamente automatica e può essere ricaricata su qualunque presa elettrica utilizzata per le abitazioni.

Il gruppo Bollorè sta inoltre sviluppando una macchina elettrica con la società energetica francese Edf, la BlueCar.

 
<p>La carica della batteria di un'auto elettrica. REUTERS/Christian Charisius</p>