Anne Hathaway rompe silenzio su arresto di fidanzato italiano

giovedì 11 settembre 2008 10:15
 

LOS ANGELES (Reuters) - L'attrice Anne Hathaway ha detto di essersi sentita come se "mi avessero strappato un tappeto da sotto i piedi" quando il suo fidanzato italiano, Raffaello Follieri, è stato arrestato con accuse di truffa e che sta ancora cercando un nuovo posto in cui vivere.

La star di "Il diavolo veste Prada", apprezzata all'ultima Mostra del Cinema di Venezia come attrice drammatica in "Rachel Getting Married" di Jonathan Demme, ha rotto il silenzio sull'arresto avvenuto in giugno del suo fidanzato da quattro anni, con un'intervista sul numero di ottobre della rivista "W".

"Quando ho saputo dell'arresto, stavo per prendere un aereo per il Messico per una serie di conferenze stampa per 'Get Smart.' Poi sono rimasta per una settimana sconvolta a casa di un amico. E poi sono dovuta tornare a fare altri incontri con la stampa, e da allora non mi sono più fermata", ha detto la Hathaway, 25 anni, in un'intervista.

La Hathaway non ha voluto parlare di questioni particolari riguardanti Follieri o di quel che lei sa dei suoi affari. Ma ha detto di essere stata a casa di amici lasciando l'appartamento di New York che divideva con Follieri, che era ricercato dagli inquirenti.

"Devo trovare un posto in cui vivere, è stato come se mi avessero strappato un tappeto da sotto i piedi all'improvviso, ma altrettanto velocemente come altri amici mi avessero messo un altro tappeto".

Follieri, 30 anni, si è dichiarato ieri colpevole di 14 accuse di truffa e riciclaggio. Ha ammesso di aver mentito circa i suoi collegamenti col Vaticano e di aver fatto parte di un sistema che gli ha permesso di incassare più di due milioni di dollari attraverso società di facciata con consulenze fasulle.

Quando verrà giudicato il mese prossimo, rischia anni di carcere. Ha anche accettato di restituire orologi, anelli e braccialetti d'oro e d'argento che aveva donato alla Hathaway.

Gli inquirenti sostengono che Follieri abbia usato il danaro raccolto col suo sistema truffaldino per pagarsi abiti costosi, pasti e un appartamento da 37.000 dollari al mese a Manhattan, oltre a vacanze esotiche e aerei privati per la sua ragazza. "Mi è stata dimostrata tanta dolcezza. Non capita a tutti. Un sacco di gente attraversa da sola tempi difficili", ha detto ancora la Hathaway.

 
<p>Anne Hathaway e Raffaello Follieri ai tempi della loro relazione. REUTERS/Carlos Barria (UNITED STATES-OSCARS)</p>