Stranezze di Natale:da anguille elettriche a scarpe per elefanti

giovedì 20 dicembre 2007 20:28
 

LONDRA (Reuters) - Spari contro Babbo Natale a Rio. Anguille elettriche che illuminano alberi di Natale giapponesi. Elefanti di Singapore a cui vengono regalati scarponi.

In tutto il mondo, il Natale puntualmente offre storie fuori dal comune, e le feste di quest'anno non fanno certo eccezione.

In un quartiere malfamato di Rio de Janeiro, trafficanti di droga hanno aperto il fuoco contro un elicottero che trasportava Babbo Natale a un party natalizio perchè l'avevano scambiato per un elicottero della polizia.

Il povero Babbo Natale è sotto tiro anche perché è troppo grasso: un chirurgo americano ha detto che un Babbo Natale magro sarebbe un miglior modello per i bambini, in un periodo in cui l'obesità è sempre più diffusa.

A Hong Kong gli ambientalisti non sono contenti perchè tutti i Babbi Natale al neon e le luci colorate consumano troppa elettricità.

Ma al contrario, un acquario giapponese ha deciso di risparmiare energia in un modo nuovo usando un'anguilla elettrica per illuminare l'albero di Natale.

Un'ondata di politically correct ha ispirato la Bbc di Londra quando una delle sue stazioni radio ha tagliato la parola "faggot" ("finocchio") dalla nota hit natalizia "Fairytale of New York" di Kirsty MacColl e dei Pogues, censura revocata dopo le proteste.

Una delle storie natalizie più bizzarre vede un uomo canadese vendere su eBay il costoso videogame che doveva regalare a Natale al figlio dopo averlo pizzicato a fumare marijuana.

E poi la Sindrome di Gerusalemme: la polizia ha istituito un'unità speciale nella città santa per aiutare i turisti che tutti gli anni si credono personaggi della Bibbia. Gli ospedali hanno speciali reparti per curare gli affetti da tale malattia.

Il carpentiere palestinese Tawfiq Salsaa ha costruito una natività con un muro tra Gesù Bambino e i tre re magi, per "dare l'idea di come si vive in Terra Santa".

A Singapore, i veterinari hanno trovato il regalo di Natale perfetto per gli elefanti Tun e Jamilah, scarpe impermeabili speciali per prevenire le lesioni ai piedi.

 
<p>Addobbi natalizi a Singapore. REUTERS/Ben Lynn</p>