Europei, sì a Del Piero, Cassano. Donadoni ct fino a 2010

martedì 20 maggio 2008 21:26
 

ROMA (Reuters) - Il capocannoniere juventino Alessandro Del Piero e l'attaccante della Sampdoria Antonio Cassano sono nella lista provvisoria dei 24 convocati nella Nazionale italiana per gli Europei 2008 dal ct Roberto Donadoni, che oggi è stato confermato per altri due anni.

Del Piero, 33 anni, non gioca nella Nazionale campione del mondo da otto mesi ma la sua convocazione era data per certa dopo che l'attaccante ha chiuso la stagione per la prima volta in testa alla classifica dei cannonieri di serie A, con 21 reti.

"Del Piero ha fatto bene, ha avuto una grande stagione", ha detto Donadoni in conferenza stampa.

"Ha avuto una prima fase con alcune difficoltà ma poi c'è stato un continuo miglioramento e ha fatto quello che ha fatto e questo gli ha permeso di indossare di nuovo la maglia della Nazionale".

Sul rinnovo del contratto di Donadoni, in scadenza a luglio 2008, la Figc aveva detto lo scorso marzo che si sarebbe presa una decisione solo dopo la fine degli Europei, ma il mandato del ct è stato oggi prolungato fino ai Mondiali di calcio del 2010 in Sudafrica. Donadoni ha però detto che se gli Europei andranno male sarà lui ad andarsene, senza bisogno di clausole.

Nell'accordo con Donadoni c'è infatti una clausola di rescissione libera e reciproca, da far valere entro 10 giorni dalla fine degli Europei.

La convocazione di Cassano ai prossimi Europei è stata per molti una sorpresa, viste le esitazioni di Donadoni a causa di episodi di indisciplina in campo manifestati dal giocatore pugliese, che, in prestito dal Real Madrid, è stato comunque in questa stagione protagonista di numerose ottime prestazioni.

"Era uno dei miei obiettivi. Sono contento di averlo raggiunto dopo una emozionante stagione. Questa convocazione è per me una grande soddisfazione", ha detto Cassano, in un commento apparso sul sito web della Sampdoria, www. sampdoria.it.

Altra sorpresa è stata la convocazione del centrocampista della Fiorentina Riccardo Montolivo, mentre era per molti prevedibile l'assenza, nella lista dei 24, dell'attaccante del Milan Filippo Inzaghi.   Continua...

 
<p>Antonio Cassano e Alessandro Del Piero durante una partita dell'Italia. REUTERS/Jerry Lampen PH/THI</p>