Shuttle atterrato, Nasa prepara tiro al satellite

mercoledì 20 febbraio 2008 15:31
 

CAPE CANAVERAL, Florida (Reuters) - Lo shuttle Atlantis è atterrato oggi con successo in Florida e l'esercito americano potrà così tentare di distruggere un satellite spia fuori controllo.

L'Atlantis, che era stato lanciato il 7 febbraio, è atterrato al Kennedy Space Center alle 15.07 portando a termine la missione che ha permesso l'ancoraggio alla Stazione spaziale internazionale del primo laboratorio permanente europeo.

La Nasa voleva a tutti i costi che la navicella atterrasse prima che l'esercito sparasse contro il satellite, che trasporta carburante tossico e dovrebbe precipitare sulla terra in marzo.

L'esercito ha spiegato che già da questa notte è possibile il lancio di un missile.

Il satellite orbita a quota minore rispetto alla stazione spaziale internazionale, che è a 320 km di altezza, e perciò il lancio del missile non costituisce un pericolo.

 
<p>Lo shuttle Atlantis in viaggio verso la terra. REUTERS/NASA (UNITED STATES)</p>