19 esima tappa Giro, Basso conquista maglia rosa dopo fuga a 3

venerdì 28 maggio 2010 19:32
 

BRESCIA (Reuters) - La 19esima tappa del Giro d'Italia segna il cambio della maglia rosa, che passa dallo spagnolo David Arroyo al varesino Ivan Basso su Liquigas, al termine di una gara condotta dal trio italiano Michele Scarponi su Androni Giocattoli, Vincenzo Nibali su Liquigas e Basso.

Il gruppo con Arroyo, ora secondo a 51 secondi da Basso dopo 5 giorni in rosa, è stato staccato di oltre tre minuti mentre gli altri corridori sono arrivati ad oltre cinque minuti.

Nello stesso gruppo di Arroyo anche il campione del mondo Cadel Evans, il vincitore del Tour de France 2008 Carlos Sastre, John Gadret e il kazako Alexandre Vinokurov, argento alle olimpiadi di Sydney nel 2000.

Dopo la tappa di oggi da Brescia a l'Aprica, mancano soltanto altre due tappe prima della conclusione del Giro a Verona, i 178 chilometri di domani da Bormio al Passo del Tonale e i 15,3 chilometri di cronometro di domenica.

con il campione del mondo Cadel Evans, il vincitore del Tour de France 2008 Carlos Sastre, John Gadret e il kazako Alexandre Vinokurov

 
<p>28 maggio 2010, Ivan Basso festeggia la maglia rosa. REUTERS/Alessandro Garofalo</p>