Tv, Santoro rompe trattative, resta in Rai

martedì 25 maggio 2010 20:36
 

ROMA (Reuters) - Michele Santoro, conduttore del programma "Anno zero" inviso al premier Silvio Berlusconi, resta in Rai. Lo ha annunciato oggi lo stesso giornalista attraverso un comunicato.

La settimana scorsa La Rai aveva fatto sapere che Santoro non sarebbe più stato uno suo dipendente ma avrebbe continuato a collaborare con l'azienda di stato per realizzare nei prossimi due anni nuovi progetti editoriali.

Nella nota Santoro fa sapere che la trattativa - che prevedeva una buonuscita per il giornalista di diversi milioni di euro - non è andata a buon fine.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia