Mondiali calcio, Maradona: non sono sorpreso dai gol di Milito

lunedì 24 maggio 2010 11:41
 

di Rex Gowar

BUENOS AIRES (Reuters) - L'attaccante argentino Diego Milito avrà le stesse chance degli altri suoi connazionali in forma di giocare la Coppa del Mondo, ha detto ieri Diego Maradona.

Milito, uno dei sei attaccanti convocati da Maradona, ha segnato i due gol che hanno permesso all'Inter di battere sabato sera il Bayern Monaco per 2 a 0, consentendo al club del presidente Massimo Moratti di conquistare la terza Champions League.

"Non sono sorpreso da Milito. Ha avuto una stagione spettacolare, ma anche gli altri: Leo (Messi), (Carlos) Tevez, 'Kun' (Sergio Aguero)", ha detto Maradona in conferenza stampa.

"Milito ha conquistato la mia convocazione. Chiunque sarà al massimo della forma giocherà", ha detto Maradona, la cui coppia d'attacco preferita sembra comunque essere Messi e Gonzalo Higuain.

"Non ci sono giocatori da prima squadra e riserve", ha aggiunto Maradona.

L'Argentina, che secondo Maradona dispone di calciatori in forma e molto motivati, giocherà lunedì alle 21:30 ore italiane l'amichevole con la nazionale canadese allo stadio River Plate, iniziando la preparazione di circa 20 giorni verso il Sudafrica dove esordirà giocando contro la Nigeria (12 giugno 2010), affrontando poi la Corea del Sud e la Grecia (Gruppo B).

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>23 maggio 2010, Diego Milito a San Siro durante i festeggiamenti per la vittoria della Champions League. REUTERS/Giampiero Sposito</p>