U2, Bono sottoposto a intervento chirurgico

venerdì 21 maggio 2010 17:17
 

CANNES, Francia (Reuters) - Il cantante e leader degli U2 Bono è stato sottoposto ad un intervento chirurgico d'urgenza alla schiena nell'ospedale di Monaco, dopo essere rimasto ferito mentre preparava la prossima tappa del tour mondiale del gruppo, secondo quanto riferito oggi da un portavoce.

Il cantante irlandese, 50 anni, stava lavorando alla tappa in Nord America del tour mondiale "360 gradi", in programma a Salt Lake City il 3 giugno.

"Bono è stato sottoposto ad un intervento chirurgico d'urgenza alla schiena per un infortunio subito durante l'allenamento di preparazione al tour", ha detto il suo portavoce. "E' stato preso in cura da un'unità specializzata in neurochirurgia all'ospedale di Monaco".

"Bono resterà lì i prossimi giorni, prima di tornare a casa per rimettersi. Non appena avremo maggiori informazioni sulle sue condizioni, diffonderemo un comunicato sui possibili impatti per le prossime date del tour".

Dopo il Nord America, il tour prevede la tappa di Torino il 6 Agosto.

Secondo il giornale di musica Billboard, il tour nel 2009 ha reso 109 milioni di dollari, divenendo così campione di incassi mondiale.

Per alcuni, i gruppo, con brani come "Sunday bloody sunday" e "Where the streets have no name", è quello che ha riscosso maggiore successo al mondo. Secondo stime non ufficiali, gli U2 hanno venduto in totale 150 milioni di dischi.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia