Marea Nera, BP lavora su cupola più piccola per bloccare falla

lunedì 10 maggio 2010 19:36
 

HOUSTON (Reuters) - BP tenterà di posizionare una cupola di contenimento più piccola sopra la falla in una pozzo petrolifero da cui fuoriesce greggio nel Golfo Messico. Lo ha annunciato oggi l'amministratore delegato della compagnia petrolifera.

Il cosiddetto "cilindro" sarà piazzato entro le prossime 72 ore, ha detto ai giornalisti l'AD Tony Hayward.

Nei giorni scorsi il tentativo di arginare la fuoriuscita di petrolio con una grande cupola di contenimento è fallito.

Dalla falla si riversano in acqua almeno 5.000 barili di greggio al giorno, da quando il 21 aprile scorso l'impianto petrolifero Deepwater Horizon è esploso, provocando la morte di 11 dipendenti. La perdita di petrolio, la peggiore della storia Usa, minaccia l'economia dell'area e rappresenta un disastro ecologico.