Agroalimentare, Ismea prevede deficit Italia peggiorato in trim1

lunedì 10 maggio 2010 15:50
 

ROMA (Reuters) - Il deficit agroalimentare dell'Italia nel primo trimestre del 2010 sarebbe in peggioramento, secondo le stime diffuse oggi dall'Ismea, che indicano un aumento dell'import del 4% rispetto a +1,4% per l'export.

Nel 2009, dice l'Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, la bilancia commerciale di settore aveva registrato un disavanzo di 6,5 miliardi di euro, in miglioramento sul 2008.

Il 2009 è stato un anno da record per il vino, che con 19,2 milioni di ettolitri venduti all'estero - dice Ismea in un comunicato - ha registrato il più alto volume di export in 20 anni. Ma i ricavi, invece, sono stati inferiori del 3,7% a quelli del 2008.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Negozio di frutta e verdura in foto d'archivio. REUTERS/Nigel Roddis</p>