Colosseo, cadono frammenti di malta, ma resta aperto a visite

domenica 9 maggio 2010 18:28
 

ROMA (Reuters) - Questa mattina sono caduti tre frammenti di malta da una galleria dell'anfiteatro Flavio, meglio noto come il Colosseo, ma il monumento simbolo di Roma resta aperto alle visite, anche se l'episodio ripropone con forza il tema della sua manutenzione.

Lo si legge in una nota del Soprintendente archeologico della capitale.

I frammenti, complessivamente per una superficie inferiore al metro quadrato, si sono staccati dalla galleria dell'ambulacro centrale, in prossimità della statua equestre, ma le reti di protezione hanno ammortizzato gli effetti della caduta, spiega il comunicato.

"Si tratta di superfici per le quali in diverse parti della fabbrica sono in corso interventi di restauro e per altre, come quelle in questione, gli interventi sono già progettati e si è in attesa di poterli appaltare", spiega, aggiungendo che "le cause del cedimento sono riconducibili a variazioni termoigrometriche".

Il personale intervenuto ha eseguito immediati controlli su tutte le aree sotto osservazione e per domani sono già programmati accertamenti più estesi.

"L'episodio ripropone con forza il tema della manutenzione preventiva programmata, cui la struttura commissariale e la Sovrintendenza archeologica stanno lavorando, come unica procedura in grado di assicurare la conservazione del materiale archeologico", dice il comunicato.

L'area è stata transennata ma il Colosseo è regolarmente aperto per le visite.

Originariamente conosciuto come Anfiteatro Flavio o semplicemente come Amphitheatrum, il Colosseo, in grado di contenere fino a 50.000 spettatori, è il più grande e importante anfiteatro romano nonché il più imponente monumento della Roma antica che sia giunto fino a noi. Fu edificato su un'area al limite orientale del Foro Romano: la sua costruzione fu iniziata da Vespasiano nel 72 d.C. e fu inaugurato da Tito otto anni dopo.

Non più in uso dopo il VI secolo, l'enorme struttura venne variamente riutilizzata nei secoli, anche come cava di materiale. Il nome "Colosseo", che deriva dalla vicina statua del Colosso del Dio Sole, si diffuse solo nel Medioevo.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Una veduta del Colosseo. la foto &egrave; dell'ottobre 2009. REUTERS/Sharon Lee</p>