Festa della Mamma: è il giorno con più telefonate internazionali

venerdì 7 maggio 2010 09:33
 

SYDNEY (Reuters) - Le persone che abitano all'estero possono anche dimenticare di scrivere una cartolina o di mandare un mazzo di fiori per la Festa della Mamma, ma ricordano invece di fare una telefonata, dice uno studio internazionale secondo cui la giornata dedicata alla madre registra il più alto volume di telefonate che ogni altro momento dell'anno.

Lo studio, compiuto dalla società internazionale VIP Communications, con sede negli Usa, dice che il volume delle chiamate voce alla Festa della Mamma è più alto dell'8% rispetto a Capodanno, dell'11% rispetto a San Valentino e del 62% rispetto a Halloween.

"Abbiamo analizzato le abitudini telefoniche di oltre 50mila nostri clienti nell'ultimo anno al fine di capire quali fossero, tra coloro che vivono all'estero, quelli più attaccati alle madri nella Festa della Mamma nei rispettivi paesi", ha detto Peter Rogers, vice presidente senior di VIP Communications.

"Abbiamo scoperto che la Festa della Mamma è di gran lunga il giorno più popolare per le telefonate internazionali, con un traffico superiore a quello di qualsiasi altra festa...".

I sudafricani che vivono all'estero sono quelli che più probabilmente alzano il telefono per la festa, che di solito si tiene la seconda domenica di maggio: in quel caso le chiamate aumentano del 91%. A seguire i ghaniani, con l'82,7% in più.

Tra le altre nazionalità in testa, Cina, Camerun, Nuova Zelanda, Germania, Australia, Giappone, Kenya e Gran Bretagna.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Donna parla a telefono, foto d'archivio. REUTERS/Parth Sanyal</p>