Time: Napolitano una delle persone meno "influenti" al mondo

venerdì 30 aprile 2010 19:27
 

MILANO (Reuters) - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stato indicato dal settimanale d'informazione Usa Time come una delle persone meno "influenti" del mondo, in compagnia del presidente russo Dmitri Medvedev.

La lista diffusa oggi, indica le persone fisiche e le istituzioni meno importanti del 2010 secondo il giornalista del Time Joel Stein.

In campo politico, il Time indica in questa lista anche il presidente deposto del Kirghizistan Kurmanbek Bakiyev, l'ex primo ministro belga Yves Le Terme e John Edward, candidato democratico alla vicepresidenza Usa nel 2004.

In campo tecnologico Time considera Palm, Tom Tom e gli Shuttle spaziali dei servizi ormai sul viale del tramonto, indicando nella lista anche Buzz di Google.

Nel mondo dello spettacolo e dell'intrattenimento, vengono invece relegati in una questa classifica l'ex medico di Michael Jackson, Conrad Murray, la ex fidanzata di George Clooney, Sarah Larson, e i Doors.

"Non ci sono tante persone nella sala d'aspetto di Murray", dice il Time riferendosi all'ex medico di Michael Jackson.

Nessun italiano figura invece nel novero delle persone più influenti del mondo nel 2010, che comprende tra gli altri il presidente Usa Barack Obama, il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale Dominique Strauss-Kahn, il primo ministro turco Tayyip Erdogan e il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva ma anche l'attore Ben Stiller, il calciatore Didier Drogba, la cantante Lady Gaga e il fondatore di Apple Steve Jobs.

"Prende le decisioni, e Silvio Berlusconi le ignora. E' piuttosto divertente", dice Time nella descrizione del presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.

Il Time, fondato nel 1923, è celebre anche per la copertina di dicembre, assegnata alla "persona dell'anno".

 
<p>Giorgio Napolitano, presidente della Repubblica, in foto d'archivio. REUTERS/Khaled al-Hariri</p>