Artico, brutta sorpresa per gli esploratori: piove

mercoledì 28 aprile 2010 11:25
 

OTTAWA (Reuters) - In quel che sembra un altro segnale che la temperatura nell'Artico si sta rapidamente alzando, gli esploratori britannici nell'estremo nord del Canada hanno detto oggi di esser stati colpiti nel fine settimana da tre minuti di pioggia.

La pioggia è caduta sulla base tra i ghiacci di Ellef Rignes island, circa 3.900 chilometri a nord della capitale canadese, Ottawa.

"E' assolutamente sconvolgente ... la sensazione generale nella comunità polare è che la pioggia sull'Artico canadese sia un evento che fa paura", ha detto Pen Hadow, direttore della spedizione.

"Gli scienziati ci dicono che dobbiamo aspettarci sempre più spesso questo genere di esperienze come conseguenza del clima sempre più mite", ha detto a Reuters nel corso di un'intervista telefonica da Londra.

L'Artico si sta riscaldando circa tre volte più velocemente del resto della Terra. Gli scienziati collegano le temperature più alte alle emissioni di gas responsabili dell'effetto serra.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Un esploratore polare norvegese (foto d'archivio)</p>