Clima,Al Gore:testo legge Usa ha 50% possibilità di approvazione

domenica 25 aprile 2010 18:43
 

di Tiziana Barghini

PERUGIA (Reuters) - Il progetto di legge Usa sul clima che sarà presentato domani ha il 50% di possibilità di ottenere l'approvazione del Senato. Lo ha detto l'ex vicepresidente e premio Nobel Al Gore in un'intervista a Reuters.

L'approvazione di una "legge significativa" potrebbe portare l'accordo su un trattato Onu sul clima a un vertice in Messico a novembre e dicembre, ha aggiunto Al Gore, a Perugia per il Festival internazionale del giornalismo.

"Speravo che approvassero la legge l'anno scorso, e ancora quest'anno, e ora spero che passi prima della fine dell'anno", ha detto a Reuters.

"Penso che ci sia il 50% di possibilità", ha detto Al Gore, veterano delle campagne ambientaliste, alla domanda se il Senato approverà la legge.

Il progetto di legge mira a mettere un tetto alle emissioni di anidride carbonica e altri gas serra, ma ha molti oppositori tra i repubblicani, che associano simili misure alle tasse.

Gore ha contribuito a negoziare l'attuale Protocollo di Kyoto sulla riduzione di gas serra nel 1997, ma poi il Congresso non è riuscito a ratificarlo, lasciando gli Stati Uniti, unico tra i maggiori Paesi sviluppati, fuori dall'accordo.

L'amministrazione Obama vuole una legge nazionale sul clima che aumenti le possibilità di ratifica per un accordo successivo a Kyoto, che scade nel 2012.

Il resto del mondo è preoccupato dalla prospettiva di colloqui Onu sul clima prima che gli Stati Uniti abbiano approvato una loro legge.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia